Dovresti limitare il tempo di visualizzazione di tuo figlio

Published on: Novembre 16, 2022

Dovresti limitare il tempo di visualizzazione di tuo figlio?

Uno degli argomenti di tendenza più caldi oggi, quanto tempo sullo schermo è troppo?

Bene, i bambini oggi sono sopraffatti dalla presenza di TV, laptop, telefoni cellulari e ipad. È quasi straziante vederli mandare messaggi tutto il giorno, indugiare sui social media e guardare contenuti non filtrati. Nel mondo digitale di oggi, tenere i bambini lontani dai loro schermi è una grande sfida per i genitori. Tuttavia, privarli degli smartphone non è una soluzione fattibile, poiché i tablet / smartphone sono un ottimo modo di apprendimento per loro. Inoltre, i genitori sono stati sottoposti a rapporti sulla posizione del dispositivo in tempo reale.

Lo studio dice che i bambini di 8-12 anni trascorrono circa 6 ore sui loro dispositivi mobili mentre gli adolescenti trascorrono circa 9 ore. Mentre siamo tutti consapevoli degli effetti negativi del tempo eccessivo sullo schermo, alcuni dei principali effetti collaterali includono voti bassi a scuola, problemi di sonno, problemi comportamentali, sviluppo personale più lento e disturbi dell’umore.

Tornando alla domanda, dovrebbe esserci un limite di tempo sullo schermo per tuo figlio? Certamente, sì.

Perché i genitori dovrebbero limitare il tempo sullo schermo?

Come genitore, ecco alcune statistiche che catturano i titoli di cui devi essere a conoscenza.

1. La dipendenza dallo schermo può ostacolare lo sviluppo del cervello.
2. I bambini di età inferiore ai due anni sono già visti giocare con gli smartphone.
3. Le interpolazioni trascorrono meno tempo all’aperto rispetto ai prigionieri.
4. 1 bambino su 5 è dipendente dalle app di gioco mobile.
5. 4 interpolazioni su 5 sono sui social media.
6. Il 23% dei bambini perde il sonno perché trascorre troppo tempo sul telefono.

Non si può negare che i bambini trascorrano tempo smodato sui loro smartphone oggi, il che sta causando loro danni in molti modi.

Effetti negativi del tempo trascorso davanti allo schermo sullo sviluppo del bambino:

Troppo tempo sullo schermo è male su molti livelli diversi.

1. Il tempo eccessivo sullo schermo interrompe la capacità di costruire abilità sociali.
2. Una dipendenza dal gioco mobile può causare gravi aggressioni tra i bambini.
3. Tutti i messaggi di testo tutto il giorno possono causare vari dolori e dolori nel corpo.
4. Ricorda la regola 20/20/20, i bambini certamente non la seguono. Questo porta ad un affaticamento immediato degli occhi.
5. L’uso di qualsiasi dispositivo richiede eccessivamente una natura sedentaria, portando all’obesità infantile.
6. Senza dubbio, porta a bassa autostima, debole giudizio emotivo, capacità cognitive compromesse, privazione del sonno e apprendimento ritardato.

Non lasciare che tuo figlio anneghi nel mare della tecnologia, recupera il ritardo prima che sia troppo tardi.

Come possono i genitori limitare il tempo trascorso davanti allo schermo?

Creare una pianificazione per smartphone

Un programma è essenziale per ogni fascia d’età e i bambini non fanno eccezione. Tieni traccia dell’utilizzo del dispositivo di tuo figlio e limitalo impostando un limite. Incoraggia le zone senza tecnologia, le faccende domestiche, le date di gioco e altre attività. Blocca automaticamente e da remoto il dispositivo di un bambino quando è timeout. La moderazione è la chiave.

Vigilanza attiva

Inutile dire che i bambini sono ingenui. Non esamineranno dettagli come la luminosità dello schermo, la distanza o la postura. Se i genitori non supervisionano attivamente, avrà un impatto importante sullo sviluppo di un bambino. Interagisci con i tuoi figli quando sono sui loro schermi, è anche un modo intelligente di sbirciare nelle loro attività.

Limitare i social media

Lo scambio di messaggi sulle piattaforme di social media e altre interazioni creano un ciclo di “dopamina” nel cervello. In un po ‘di modo questo porta a una dipendenza malsana dalle piattaforme di social media che moltiplica il tempo dello schermo per molteplice. Monitora la presenza sui social media di tuo figlio in modo proattivo e blocca eventuali servizi discutibili con la nostra funzione di filtraggio dei contenuti.

Oltre a quanto sopra, imposta le password, comunica di più, pratica ciò che predichi, non lasciare che trattino la tecnologia come un ciuccio emotivo e leghino con tuo figlio il più possibile.

Un’app di controllo parentale consente di monitorare e filtrare i contenuti indesiderati promuovendo al contempo l’alfabetizzazione digitale. Lascia che la giovane mente si trasformi, mentre tu ti prendi cura della loro sicurezza e del loro benessere.